sabato 13 agosto 2011

La Distanza e la Felicità

...Penso che a volte, o in certi giorni, la Felicità abbia un passo troppo lungo per le mie gambe...Poi a volte mi fermo e mi volto...e lei è la, che serena e paziente attende che io mi renda conto, di quanto è ottusa la mia mente umana...Inutile aggiungere altro; le sorrido e continuo a fingere d'inseguirla sapendo però che è sempre al mio fianco...o poco più in la.
DEDICATO A TUTTI, PER UNA NUOVA E CONSAPEVOLE GIORNATA!