venerdì 2 marzo 2012

Il tuo incontro mi ha del tutto cambiata; mi sento diversa, rigenerata: nuova!
Piena d'amore e di forze; forse piena di te.
Sei un uomo a tutti gli effetti e sono fiera di te; fiera di averti incontrato, di aver avuto l'onore di essere notata.
'....my eyes have always followed you around the room' e non c'è cosa più vera.
Le giornate passavano "disturbate" dal tuo continuo pensiero e ti chiamavo nelle notti in cui quasi ti sentivo al mio fianco, quasi riuscivo a carezzarti tanto desideravo che fossi vero.
Le settimane galoppavano e arrivavo al week-end inchiodando di colpo la corsa e con cura giocavo con colori e acconciature per potermi presentare al meglio ai tuoi occhi vispi.
Quando poi mi sorridevi ... vabbè ... è una poesia che ti ho già raccontato nei momenti di cuore puro, dove temevo di essere ferita per la mia sciocchezza.
Ma che ci puoi fare? Ormai lo sai che son fatta cosi.
Non vedo l'ora di viverti ancora e ancora!

Nessun commento:

Posta un commento