martedì 21 giugno 2011

UNA NOTTE DA...LEONI

Un maestro delle elementari, un dentista, un bravo ragazzo e 'lo scemo del villaggio'...una barzelletta? Più o meno...
Quattro giovanotti si mettono in viaggio verso 'la terra della perdizione': Las Vegas. Donne, alcol, gioco d'azzardo, macchinoni e hotels lussuosi, tutto per un addio al celibato di uno di loro, Doug. Cosa possono mai combinare questi tipi? O meglio...cosa NON possono combinare questi tipi? Dopo la notte folle, 3 di loro si svegliano nella suite presa la sera prima non ricordando nulla, in un caos paragonabile a un furto in casa, con una tigre nel bagno, un neonato in uno stanzino e uno di loro, Stu, con un dente in meno. Manca il quarto ragazzo, apparentemente svanito nel nulla e cosi i 3 amici si mettono sulle sue tracce, ripercorrendo a ritroso e con i pochi dati in loro possesso il giorno prima.
Film del 2009 annoverato tra i migliori di quell'anno e acclamato dalla critica come miglior film commedia-musicale. Diretto da Todd Phillips con Bradley Cooper, Ed Helms, Zach Galifianakis, Justin Bartha, e Heather Graham ha anche un seguito uscito recentemente nelle sale italiane:'Notte da leoni 2'.
Consigliabile?
Bah...sinceramente mi aspettavo di meglio. Non posso negare la creatività e la poca prevedibilità degli avvenimenti, ma è come se mancasse del brio, il 'quid' famoso che fa la differenza tra 'divertente' ed 'esilarante'. Certamente da vedere, anche solo per non mancare nel dire il famoso 'si, l'ho visto' che mette in gioco tutte le carte e la possibilità di esprimere la propria opinione, seppure discutibile.
Fantastico il personaggio di Stu...alla fine del film, lo si ama!

Nessun commento:

Posta un commento