venerdì 30 novembre 2012

Il Mistero di Sleepy Hollow


New York alle soglie dell'800, un giovane detective di nome Ichabod Crane sotto la bandiera del progresso e dell'evoluzione scientifica tenta di evidenziare l'ottusagine e la retrogada mente dei Tribunali e della Chiesa del tempo.
Non essendo accettate le critiche da parte del giovane "rivoluzionario", il Tribunale stesso manda Ichabod nel villaggio di Sleepy Hollow, dove alcune persone sono state brutalmente decapitate, senza far ritrovare traccia della testa.
Ichabod parte timorosamente cosi alla volta del villaggio, dove un cunicolo di misteri, sotterfugi e segreti agghiaccianti, lo aspettano.



Tim Burton alla regia di questo film ritenuto da molti critici, il migliore di Burton per scenografia ed effetti è uscito nel 1999 e ha come protagonista Johnny Depp.
Il cast però non si riduce al bravissimo Depp, bensì cito anche Christina Ricci, Miranda Richardson e Christopher Walken.
Notevole l'intreccio che si avviluppa al tema principale della risoluzione del caso "teste scomparse", dove ogni personaggio secondario viene coinvolto, come in un girotondo, senza che nessuno passi inosservato.

Come ogni buon film, ogni dettaglio mostrato sin dalle prime scene ha la sua basilare importanza, ed è fondamento di una comprensione totale della pellicola.

Bello anche il lavoro fatto sul personaggio di Ichabond, dagli sviluppi avvincenti e dolci che lo fanno riscoprire sin nel suo profondo.
Splendide le ambientazioni, le musiche e la suspance che hanno creato, fibra connettiva di tutto il film.
Davvero meritevole, vedetelo e per i più sensibili...vedetelo in compagnia!

Nessun commento:

Posta un commento